Studio di Psicologia Clinica
Dott.ssa Maria Anna Spaltro
Domenica, 9 Dicembre 2018










      
 Servizi: Valutazione psicodiagnostica

L’obiettivo principale della valutazione psicodiagnostica è quello di identificare correttamente i sintomi e l’organizzazione di personalità del paziente. Deve permettere di definire e valutare le sue capacità e potenzialità, i condizionamenti psicosociali, il problema principale e gli altri problemi derivanti o secondari, i fattori eziologici predisponenti, precipitanti e di rinforzo. La valutazione della realtà del paziente deve comprendere anche una prognosi delle sue prospettive di sviluppo e l'indicazione di una eventuale psicoterapia, di quale tipo e durata. La durata della valutazione psicodiagnostica è in genere di 5/6 sedute.

  Aree d'Intervento
  • Trauma
  • Lutto di una persona cara
  • Ansia generalizzata
  • Agorafobia e disturbo di panico
  • Fobia sociale
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
  • Disturbi psicosomatici
  • Depressione nelle sue diverse forme
  • Dipendenza affettiva
  • Separazione - divorzio
  • Disturbi affettivi nel periodo perinatale (sostegno alla coppia)
  • Problematiche nella relazione di coppia e familiare
  • Difficoltà affettive e relazionali giovani adulti (18-30 anni)
 
      
      
 Servizi: Psicoterapia breve
La Psicoterapia breve è una forma d'intervento clinico limitata nel tempo e diretta al superamento di una crisi o di un problema attuale.
È adatta a tutte le persone (individuo, coppia, famiglia) che si trovano in una fase transitoria di difficoltà o disagio psicologico. Si focalizza sul potenziamento (empowerment, resilienza, coping) delle risorse personali cognitive e affettive, sulle capacità di comprensione e soluzione dei problemi in un ambito specifico della propria realtà personale.
La durata della psicoterapia breve è di 4-5 mesi (16-20 sedute) a frequenza settimanale.
  Servizi: Consulenza psicologica alla coppia
Nonostante il consistente aumento delle separazioni e dei divorzi, i giovani immaginano la propria vita da adulti in coppia. Il matrimonio o la convivenza dunque è un obiettivo fondamentale per la maggior parte delle persone. La relazione si realizza concretamente attraverso l’assolvimento dei diversi compiti di sviluppo che la coppia affronta nel corso della vita. Spesso le persone hanno bisogno di cambiare il modo con cui si relazionano l'una all'altra secondo le varie fasi del ciclo di vita più che cambiare partner. La consulenza alla coppia ha in sintesi l'obiettivo di facilitare la comprensione dello stile relazionale e comunicativo disfunzionale, di valutare le risorse e le potenzialità individuali e di coppia e di favorire lo sviluppo di comportamenti finalizzati alla negoziazione di responsabilità condivise.
Frequenza e durata variabile
 
      
      
 Servizi: Psicoterapia Psicoanalitica
La psicoterapia psicoanalitica deriva dalla psicoanalisi freudiana e dai suoi successivi sviluppi (psicanalisi dell'Io, del Sé, e delle Relazioni Oggettuali). La psicoterapia psicoanalitica a differenza della psicoanalisi freudiana è più breve, più direttiva, e più centrata sui problemi attuali.
Questo approccio considera il comportamento disfunzionale come il risultato di esperienze negative del passato - soprattutto con le principali figure di attaccamento - e di condizionamenti interpersonali e sociali. Secondo la più recente letteratura esiste una forte correlazione tra i traumi psicologici cumulativi subiti nell'infanzia e i diversi disturbi psicopatologici nell'età adulta. Di conseguenza tale approccio terapeutico si integra con le attuali conoscenze nel campo delle neuroscienze, dell'attaccamento, della dissociazione strutturale a base traumatica e del trauma psicologico. La durata e la frequenza della psicoterapia è variabile.
   Servizi: Supporto alla genitorialità
I genitori, non hanno la perfezione di una macchina e quindi tendono a sbagliare piuttosto spesso ma con la stessa sollecitudine tendono a riparare i loro insuccessi. Quando questo non avviene, quando cioè nell'holding genitoriale gli errori non riparati sono numerosi e frequenti, la comunicazione tra genitore e figlio s’interrompe determinando difficoltà di vario tipo.
La personalità dei figli non può svilupparsi senza l'investimento affettivo e materiale dei genitori e senza lo sviluppo di comportamenti coerenti con il periodo di sviluppo del figlio. La consulenza alla coppia genitoriale avrebbe dunque l'obiettivo di ricercare tutti gli elementi positivi della relazione genitori-figlio e di favorirne il potenziamento.

 
      

Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2018

 

Dott.ssa Maria Anna Spaltro
Via Sebino, 32/A - 00199 Roma - Telefono 06 85.43.923 - info@psicologia-roma.it
P.IVA 04461411003 - Ordine Psicologi Lazio n. 4455


2001-2018 Tutti i diritti riservati

Realizzazione siti web 2open